IMG_2859

Quel signore che…

C’è un signore che vedo dalla mia macchina ogni mattina e che sta fermo sulla sua bicicletta, davanti alle strisce pedonali, come dovesse attraversare. E invece no, se ne sta lì, fermo, sulla sua bici, a guardare le macchine e le persone che passano. E parla animatamente, con sé stesso, come se avesse moltissime cose da dirsi. E ride di gusto, e parla e gesticola e scuote la testa. Ha un pancione da papà dolce, che si muove su e giù quando ride così forte. E ogni mattina mi domando cos’ha di tanto vivace da raccontarsi, cosa lo fa ridere così, di noi, che come ogni mattina alla stessa ora passiamo da lì, al telefono, a passo svelto, in macchina o su un bus. Con la colazione nello stomaco o con il desiderio di un caffè. Con le nostre facce da lunedì. Con i nostri pensieri della stessa ora. E allora mi dico che fa bene a ridere di noi: dovremmo fare lo stesso, ogni tanto. Dovremmo anche noi prenderci meno sul serio, cambiare i pensieri ripetuti della mattina, del lunedì, del giovedì, della domenica. Dovremmo sdrammatizzare, ridere per niente e dirci che tutto sommato …forse siamo noi a stare sulle palle al lunedì, forse siamo noi a rendere la nostra giornata come sarà.

Buona settimana amici! E grazie per tutti i like e i commenti arrivati da ieri. Da parte mia, è già amore.

4 Responses
  1. Verissimo!! Siamo noi gli artefici del nostro lunedì 😁
    Baciiiii

    1. …e del martedì, e del mercoledì…:-) Baci a te!

  2. Forse ci sono persone che hanno capito tutto…il sorriso e l’amore sono l’essenza stessa della vita! Sono persone che hanno deciso di prendere la vita con più leggerezza e positività possibile. Alle Bermuda c’è stato fino a pochissimo fa, un signore che ogni giorno, dal lunedì al venerdì, senza chiedere nulla in cambio dava amore a tutti i passanti. È diventato qualcuno di talmente speciale ed apprezzato che il governo gli ha dedicato una statua. Tutta la popolazione di questa isola lo conosceva e passava espressamente dalla “sua” rotonda per ricevere un saluto e un po’ d’amore.. Le settimane si accalcano l’una sull’altra, le giornate volano e i minuti passano troppo veloci, questa è la vita, ma siamo noi a poter decidere se sorriderle o meno.
    https://en.m.wikipedia.org/wiki/Johnny_Barnes
    https://m.youtube.com/watch?v=v_EX5NzqNXc

    1. Uuh! Io già ho un debole per i vecchietti…poi per uno così…! Che bellissima persona, grazie di avercela fatta scoprire! 😉

Rispondi a Emanuela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *