IMG_5590

Paura

E’ legittimo aver paura delle persone. Se ci hanno fatto del male, o spaventato. Se ci hanno ferito o deluso. Se conoscono i nostri punti deboli e ci fanno sentire persone che non siamo. E’ un sentimento tremendo ma purtroppo è incontrollabile e involontario. E’ un genere di paura che va solo rispettato.

Quello che credo, però, è che non possiamo farci fermare dalla paura verso le cose, le situazioni, le occasioni. Questo mai. Non possiamo permettercelo. Abbiamo troppo poco tempo per avere paura.

Viaggiare senza timore di incontrare persone diverse da noi per carattere, razza, religione o cultura. Buttarsi in situazioni anche se già sappiamo che forse ne usciremo perdenti. Affrontare qualcosa o qualcuno anche se ci sembra più grande di noi. Provarci, comunque, anche se intorno a te ti dicono di no.

Tutti sappiamo cos’è la paura perché certamente l’abbiamo provata almeno una volta. Proprio per questo so che sto dicendo qualcosa che ognuno di noi può, a suo modo, capire. E per questo insisto a dire che non dobbiamo lasciarci spaventare. Mai far prevalere la paura quando stiamo affrontando qualcosa di nuovo, o rincontrando qualcosa di vecchio, o sperimentando qualcosa di diverso.

Chi scappa davanti a qualcosa, ha già perso in partenza. Che peccato non sapere mai come sarebbe andata. No?
Con questo non sto assolutamente dicendo che la paura non arriverà. La paura ci sarà, eccome, dobbiamo solo trovare il modo giusto per gestirla, superarla, per farla perdere.

Il coraggio di non aver paura è uno dei sentimenti più difficili, sì, ma anche più nobili. Bisogna sforzarsi. Oggi soprattutto. Oggi che siamo spesso ostaggi di questo sentimento. Oggi più che mai.

 

Nina Simone, nella foto di copertina, disse: “Vi dico cos’è la libertà per me: non avere paura.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *