FullSizeRender2

Colazione da Gabbani a Lugano

AMO le colazioni. Se potessi, mangerei solo crostate all’albicocca, brioches e muffins con latte macchiato. Io sono felice di svegliarmi solo perché mi aspetta la colazione (per me, solo e rigorosamente dolce).

Devo dire che non ci sono molti posti a Lugano che soddisfano il mio culto per la colazione. Qualcuno offre il brunch (a prezzi improponibili) ma purtroppo non è una tradizione qui (un’altra cosa che mi manca di Milano…50 diversi posti dove poter fare il brunch la domenica. Da California Bakery mi chiamavano per nome…). Ma da Gabbani… ci siamo 🙂

Premessa: io lavoro per Gabbani (mi occupo, insieme a un team super figo di grafici, della loro comunicazione) quindi penserete che sono di parte o che mi stanno pagando per scrivere. No, credetemi. Anzi, MAGAAARI! ;-). Se le loro colazioni non fossero un granchè, semplicemente avrei evitato di scrivere. 🙂

Ecco quindi il mio (sempre modesto, solo da golosa!) parere sulle loro colazioni.

Dal lunedì al sabato (la domenica sono chiusi) dalle 07.30 alle 10.30, c’è un menù à la carte che propone diversi piatti caldi e freddi, dolci e salati (french toast, omelette, uova strapazzate con pancetta, yogurt con mix di cereali, torte della casa). Ieri io ho assaggiato la crostata di mele, albicocche e amaretti che vedete nella foto (con tanto di dedica da parte di Giacomo 🙂 )…una BOMBA. Per gli amanti del salato, consiglio il french toast…non lo scorderete.

FullSizeRender

La cosa più bella della colazione da Gabbani è che, se nel menù niente vi soddisfa, potete scegliere ciò che preferite direttamente dal fornaio (che è nello stesso luogo dove servono le colazioni, quindi non vi dico il profumo di pane e dolci…). Diverse tipologie di pane per burro e marmellata, brioches e torte fatta in casa. Impossibile non trovare qualcosa che vi piaccia.

Con la bella stagione è caratteristico fare colazione fuori, sotto il portico, perché Gabbani si affaccia direttamente su Piazza Cioccaro ed è bello starsene lì a guardare la gente che passa e i movimenti della piazza.

Se state all’interno e guardate verso l’alto, la struttura è bellissima (immagine di copertina).

Buone colazioni a voi! 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *