L’amore si stupisce e non fa domande. Non ha un perché. E’ il perché.
Le nostre impronte non sbiadiscono sulle vite che tocchiamo.